Il corriere Ninja

So che oggi, nella stragrande maggioranza di siti web, stai trovando solo ed esclusivamente notizie false, fake news, clickbait e vari ed eventuali pesci d’aprile. E non voglio certo giudicare il mondo da questa stanza, cosi come non voglio rovinarti la sorpresa per farti scoprire se questa sia, o meno, una storia di vita vissuta.Ma…

A fare gli autoscontri con i nonni

Prima o poi arriva per tutti quell’età in cui si decide, spontaneamente e senza pressione psicologica da parte dei genitori, di andare a fare la spesa al posto loro (o nei casi più rosei, fare la spesa per le persone anziane). E’ capitato anche a me, a cavallo dei 30 suonati ed è stato un…

[DannatoLunedì – 30] Per me una Tachipirija per piacere!

Ora, sono qua contro la volontà del mio fisico che sta gridando “azzo fai, torna a letto!” ma è stato più forte di me. O forse il merito è della Tachipirina. O forse perchè mi sento talmente sfortunato che questo DannatoLunedì si scrive da solo praticamente, insomma, da dove posso partire? Tanto tempo fa, in…

[DannatoLunedì – 29] I calzini anti sesso

Lo scrivo nella prima riga, non è una storia erotica, un harmony o come diavolo si chiamano quei libri da ultra tardone che di solito, nella copertina, ritraggono il manzo di turno, pompato, lampadato e strafigo. Io con quelli non ho nulla in comune, se non le caratteristiche fisiche del ragazzo in copertina, giuro. Ma…

[DannatoLunedì – 28] Il piccione simpaticone

Ora, se dovessi scegliere una canzone anche per i Dannati Lunedì sarebbe la fine. Si potrebbe fare, sia chiaro, ma preferisco mantenere separati i post scanzonati sulla mia vita tra le nuvole da quelli come questo, che raccontano semplicemente le sfighe di un ragazzo normale in un mondo normale. Se fossi un abile ninja del…

[#DannatoLunedì – 27] La mattina vi odio tutti.

Ammetto di essere una persona particolare, lo so e non scaricherò la colpa sulla mamma, dopo tutto lei mi ha solo fatto, il carattere penso di essermelo creato col tempo. Ma  come dice la mia sorellina, sono una di quelle persone che vive la vita “nel suo mondo”, lontano da tutti e da tutto, felice…